Come Scegliere il Bagnetto Fasciatoio

0
7

Sei alla ricerca del fasciatoio per il bagnetto del tuo bambino in arrivo? Come fare a scegliere fra tanti prodotti in commercio?

Sia che sia un regalo per la futura mamma che un acquisto personale, la scelta del fasciatoio deve essere fatta in base alle necessità ed esigenze di tutti.

Vediamo assieme come capire qual è il miglior fasciatoio e come fare a scegliere fra tanti modelli.

Come Scegliere il Fasciatoio

Esistono diversi tipi di fasciatoi, progettati per soddisfare ogni bisogno. Prima di procedere all'acquisto innanzi tutto è necessario avere le idee chiare sulle proprie esigenze.

Il fasciatoio è un'ottima idea regalo, un'oggetto sicuramente gradito, pratico e funzionale, ma anche molto personale.
Vediamo assieme i tipi di fasciatoi tra cui scegliere e i punti a favore di ognuno.

Tipi di Fasciatoi Guida

Un fasciatoio innanzitutto deve essere, oltre che pratico e funzionale, sicuro sotto ogni punto di vista. Scegli un modello che abbia i bordi rialzati e imbottiti, senza spigoli o parti che si possono staccare facilmente con un movimento brusco.

Un'altro aspetto da tenere in considerazione è la stanza in cui verrà collocato il fasciatoio, che potrebbe essere il bagno o la stanzetta.

Valuta attentamente lo spazio che hai a disposizione nel luogo in cui hai deciso di posizionarlo.

Se la camera è capiente la scelta migliore è sicuramente un fasciatoio con cassetti, comodo per conservare pannolini e tutto l'occorrente per fare il bagnetto.

Se decidi di posizionarlo in bagno opta per un fasciatoio con vaschetta, che puoi svuotare comodamente tramite il tubo di scarico.

La vaschetta è molto comoda per fare il bagnetto al bebè, ma poco pratica se il fasciatoio si trova in camera da letto. In questo caso ti consiglio di acquistare separatamente una vaschetta per fare il bagnetto e utilizzare il fasciatoio solo per cambiare il pannolino o vestire il bambino.

Se lo spazio a disposizione è poco, opta per un fasciatoio di piccole dimensioni, senza cassetti. Di solito questi modelli hanno comunque un ripiano d'appoggio che permette di poggiare pannolini e i prodotti per pulire il bebè, come le salviettine detergenti e il talco.

Un modello molto comodo, pratico e compatto è il fasciatoio portatile, facile da portare quando si esce, ma perfetto anche da usare a casa su un piano d'appoggio, ad esempio su un tavolo o agganciato su un lavabo.
Il fasciatoio da viaggio di solito ha la sua borsa, in cui può essere trasportato comodamente insieme ai prodotti per il bambino.

Esistono infine delle borse imbottite che si trasformano in fasciatoi, questi modelli hanno come vantaggio quello di essere leggerissimi e comodi per il trasporto.

Non dimenticare poi di scegliere il fasciatoio che più ti piace in base al colore o alla fantasia.

Se ami fare gli abbinamenti ad esempio potresti scegliere un colore che si adatta alla cameretta del bambino, oppure optare per un modello con una fantasia prettamente femminile o maschile se già conosci il sesso nel futuro nascituro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here