Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

0
24

Che cos'è l'infertilità maschile?

La riproduzione è un'esperienza semplice e naturale per la maggior parte delle coppie. Tuttavia, per alcune coppie è molto difficile da concepire.

Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

La fertilità di un uomo si basa generalmente sulla quantità e la qualità del suo sperma. Se il numero di spermatozoi che eiacula un uomo è basso o se lo sperma è di scarsa qualità, sarà difficile, e a volte impossibile, per lui di provocare una gravidanza.

L'infertilità maschile viene diagnosticata quando, dopo aver testato entrambi i partner, sono stati riscontrati problemi riproduttivi nel maschio.

Quanto è comune la sterilità maschile?

L'infertilità è un problema diffuso. Per circa una su cinque coppie sterili il problema risiede unicamente nel partner maschile.
Si stima che uno su 20 uomini ha qualche tipo di problema di fertilità con un basso numero di spermatozoi nella sua eiaculazione. Tuttavia, solo circa un uomo su 100 non ha sperma nella sua eiaculazione.

Quali sono i sintomi della sterilità maschile?

Nella maggior parte dei casi, non ci sono segni evidenti di infertilità. I rapporti sessuali, le erezioni e l'eiaculazione di solito avvengono senza difficoltà. La quantità e l'aspetto dello sperma eiaculati appaiono generalmente normali a occhio nudo.
Gli esami medici sono necessari per scoprire se un uomo è sterile.

Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

 

Che cosa causa l' infertilità maschile?

L' infertilità maschile è solitamente causata da problemi che influenzano sia la produzione di sperma che il trasporto dello sperma. Attraverso test medici, il medico può essere in grado di trovare la causa del problema.
Circa due terzi degli uomini infertili hanno un problema con la produzione di sperma nei testicoli. O sono prodotti pochi spermatozoi e/o lo sperma che sono fatti non funzionano correttamente.
I problemi di trasporto dello sperma si riscontrano in circa un uomo su cinque, compresi gli uomini che hanno avuto una vasectomia, ma che ora desiderano avere più figli. Ostruzioni nelle tuba che conducono lo sperma lontano dai testicoli al pene possono causare una completa mancanza di sperma nei seme eiaculati.

Altre cause meno comuni di sterilità includono: problemi sessuali che influenzano lo sperma di entrare nella vagina della donna in modo tale che fecondazione può avere luogo (uno su 100 coppie infertili); bassi livelli di ormoni prodotti nella ghiandola pituitaria che agiscono sui testicoli (uno su 100 uomini infertili); e gli anticorpi dello sperma (che si trovano in uno su 16 uomini infertili). Nella maggior parte degli uomini gli anticorpi dello sperma non influenzano la probabilità di una gravidanza, ma in alcuni uomini gli anticorpi dello sperma riducono la fertilità.

Cause conosciute di infertilità maschile

Problemi di produzione dello sperma

  • Cause cromosomiche o genetiche
  • Infezioni
  • Torsione (rotazione dei testicoli in scroto)
  • Varicocele (variciose vene dei testicoli)
  • Farmaci e prodotti chimici
  • Danni radiologici
  • Causa sconosciuta

 

Blocco del trasporto di spermatozoi

  • Infezioni
  • Problemi legati alla prostata
  • Assenza di difese vascolari
  • Vasectomia

Problemi sessuali (problemi di eiaculazione e di eiaculazione)

  • Retrogradazione ed eiaculazione precoce
  • Guasto eiaculazione
  • Disfunzione erettile
  • Rapporti infrequenti
  • Lesione del midollo spinale
  • Chirurgia prostatica
  • Danni ai nervi
  • Alcuni farmaci

Problemi ormonali

  •  Tumori ipofisi
  • Mancanza congenita di LH/FSH (problema ipofisario dalla nascita)
  • Anabolizzanti (erogeni) abuso di steroidi

Anticorpi dello sperma

  • Vasectomia
  • Lesione o infezione nell'epidididimo
  • Causa sconosciuta

Il sistema riproduttivo maschile

Il sistema riproduttivo maschile è costituito dai testicoli, un sistema di condotti (tuba) e altre ghiandole che si aprono nei condotti. Il cervello svolge un ruolo importante nel controllo del sistema riproduttivo maschile.

Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

La ghiandola pituitaria e l'ipotalamo, situato alla base del cervello, controllano la produzione di ormoni maschili e sperma. Ormone luteinizzante (LH) e ormone follicolo-stimolante (FSH) sono i due importanti ormoni messaggeri prodotti dalla ghiandola pituitaria che agiscono sui testicoli.

I testicoli sono una coppia di ghiandole ovoidali che si trovano nello scroto vicino alla base del pene all'esterno del corpo. I testicoli fanno lo sperma e l'ormone sessuale maschile testosterone. Ci vogliono circa 70 giorni perché lo sperma diventi maturo e possa fertilizzare un uovo.

Quando rilasciato dai testicoli, lo sperma passa da due a 10 giorni passando attraverso l' epididimo dove si guadagna la capacità vitale di nuotare fortemente, e di attaccarsi e penetrare l'uovo.

All'orgasmo, onde di contrazioni muscolari trasportano lo sperma, con una piccola quantità di liquido, dai testicoli fino al vaso deferente. Le vescicole seminali e la prostata contribuiscono a proteggere lo sperma con un fluido maggiore. Questa miscela di spermatozoi e di liquido (lo sperma) viaggia lungo l'uretra fino alla punta del pene dove viene eiaculato.

Come viene diagnosticata l'infertilità maschile?

Se una coppia sta tentando una gravidanza senza successo, dovrebbe rivolgersi al medico locale, alla clinica di pianificazione familiare o alla clinica sanitaria femminile e sottoporsi ad alcuni test iniziali. Entrambi i partner dovrebbero essere testati, anche se uno ha un figlio di un'altra relazione. La diagnosi può comprendere un anamnesi medica dell'uomo e un esame fisico insieme ad un'analisi dello sperma per controllare il numero, la forma e il movimento dello sperma nell'eiaculato.
Gli esami del sangue possono anche essere effettuati per controllare i livelli di ormoni che controllano la produzione di sperma. A volte vengono effettuate ricerche genetiche e biopsie testicolari.

Come viene trattata la sterilità maschile?

Un uomo su otto infertile ha una patologia trattabile, e dopo il trattamento, le coppie possono rimanere incinte naturalmente.
In alcuni casi, il medico consiglierà alla coppia di cercare le tecnologie riproduttive assistite, come la fecondazione in vitro. Queste tecnologie non curano la causa della sterilità ma possono aiutare le coppie a raggiungere una gravidanza, anche se il numero di spermatozoi dell' uomo è molto basso.

Cos'è l'ICSI?

L'iniezione di spermatozoi intraplasmatici (ICSI) è una forma di fecondazione in vitro in cui un solo sperma viene messo direttamente in ogni uovo forando la copertura esterna dell'uovo.

Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

ICSI è particolarmente utile per gli uomini con scarsa produzione di sperma. Lo sperma viene prelevato dallo sperma o rimosso con cautela dai testicoli o dall'epididimo.
ICSI può raggiungere gravidanze anche quando vengono prodotti solo pochi spermatozoi.
Per quanto riguarda l'IVF, dopo la fecondazione gli embrioni risultanti vengono poi posti nell'utero della donna.

Posso fare qualcosa per prevenire l'infertilità maschile?

E' meglio evitare il fumo di sigaretta, l'alcol in eccesso, le infezioni sessualmente trasmesse, dalla biancheria intima stretta e steroidi anabolizzanti (assunti per il body building o scopi sportivi) come questi fattori possono essere dannosi per la produzione di sperma.

Se lavorate in un'occupazione che può influire sulla vostra fertilità, è importante indossare indumenti protettivi e seguire tutte le linee guida per la salute e la sicurezza sul lavoro. Si raccomanda che le coppie che cercano di concepire evitare l'esposizione a sostanze chimiche potenzialmente dannose.

A causa dei possibili effetti sulla fertilità, è importante dire al vostro medico se avete avuto un trattamento ormonale o se avete avuto un intervento chirurgico da bambino.

L'età avanzata può causare problemi di fertilità maschile?

Gli uomini sani nei loro anni' 70 e oltre possono ancora avere figli, tuttavia il tempo necessario per la partner per rimanere incinta è più lungo quando l'uomo è di mezza età o più anziano. Le ragioni di ciò possono essere la diminuzione dell'attività sessuale, il calo del volume dello sperma, i cambiamenti nella motilità dello sperma (movimento), un minor numero di spermatozoi, e possibilmente una minore funzione dello sperma e la qualità del DNA.
Anche per gli uomini più anziani aumenta la possibilità che il bambino abbia qualche problema genetico o cromosomico.

Infertilità maschile: cos'è, sintomi e cause

Quali sono l'emozioni che potrebbe provare un uomo quando gli viene diagnosticata la sterilità?

Gli uomini possono essere scioccati quando scoprono che sono infertili. C'è ancora una comune, ma errata convinzione che l'infertilità sia un problema della donna. Pertanto, quando agli uomini viene detto che c'è un problema di sperma, spesso non sono preparati.
Sentirsi dire che c'è un problema di sperma può influenzare il senso di mascolinità, sessualità e potenza dell uomo. La maggior parte degli uomini infertili a un certo momento lottano con l'idea che non sono in grado di fare quello che gli altri uomini possono fare.
Una risposta emotiva alla sterilità è normale. Parlare con un medico o un terapeuta o consulente sessuale può aiutare alcuni uomini con i loro sentimenti sulla sterilità.

 

No votes yet.
Please wait...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here