Due creme golose per la merenda dei bambini

0
16

Si sa che la tentazione dei dolci è difficile da tenere a bada, sia dai grandi che dai piccoli. Ma è risaputo anche che i dolci, per quanto siano golosi, non devono essere consumati in abbondanza, soprattutto dai bambini.

Ma non per questo si deve rifiutare una colazione o una merenda dolce ai nostri piccoli. L’importante è limitare il consumo di dolci carichi di conservanti e coloranti e sperimentare il più possibile nella cucina di casa propria.

In questo modo prepareremo ai nostri figli una merenda golosa ma allo stesso tempo salutare. Se i vostri bimbi sono abbastanza grandi da potervi aiutare fra i fornelli, potete cogliere l’occasione per cucinare insieme a loro.

Cucinare, leggere o altre attività svolte insieme ai vostri figli non farà altro che accrescere e fortificare il vostro legame e inoltre, infonderete in loro il senso della responsabilità.

In questo articolo vi daremo due ricette veramente semplici per due diversi tipi di creme che possono essere consumate sia al cucchiaio, magari con qualche biscotto sbriciolato al suo interno o con della macedonia di frutta di stagione.

In alternativa, queste creme possono essere adoperate per farcire dei dolci, come torte, bignè o crostatine.

Indice dei contenuti

Crema pasticcera

Al primo posto non potevamo non mettere la crema pasticcera. Una delle preparazioni per eccellenza in pasticceria e anche quella più semplice e versatile.

Potete servire la crema pasticcera ai vostri bimbi o accompagnata da delle fragole fresche oppure con un biscotto inzuppato nel latte e poi ricoperto di crema.

Gli ingredienti necessari per questa ricetta sono latte intero, solo i tuorli delle uova, farina 00, zucchero e una bacca di vaniglia.

In base alla quantità di crema che vorrete preparare dovete regolare le dosi degli ingredienti. Ad esempio, 500 ml di latte vi daranno 500 g di crema.

In un pentolino portate a bollore il latte interno con all’interno la bacca di vaniglia e a parte occupatevi dei tuorli e dello zucchero. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico dovrete ottenere un composto cremoso a questo punto setacciate la farina e incorporatela al composto di uova e zucchero.

Eliminate la vaniglia e versate all’interno del latte caldo il composto di uova, farina e zucchero e mescolate fino a quando non si addensa il tutto e otterrete una crema omogenea e senza grumi.

Crema al latte

La crema al latte è un dolce molto goloso e delicato, ideale per una merenda sana per i bambini, anche quelli molto piccoli che hanno già passato la fase dello svezzamento.

Ottima da mangiare da sola oppure deliziosa come ripieno per dei graziosi bignè.

Per realizzare questa golosa crema avrete bisogno di 400 g di latte intero, un baccello di vaniglia, 80 g di zucchero, 40 g di maizena e 150 g di panna liquida.

Potete sostituire la vaniglia con la scorza di un limone o di un’arancia non trattati.

Iniziate la preparazione della crema al latte scaldando 300 g di latte con lo zucchero e con l’aroma che avete scelto, mi raccomando, il fuoco deve essere molto basso e di tanto in tanto date una mescolata.

In una ciotola a parte versate i restanti 100 g di latte e la maizena setacciata. Fatela sciogliere nel latte e aggiungetelo al pentolino di latte caldo, mescolate fino a far addensare la crema.

Una volta densa trasferitela in una ciotola che andrete a coprire a contatto con della pellicola. E lascerete raffreddare completamente a temperatura ambiente e successivamente in frigorifero.

Dopo un paio d’ore in frigorifero, tirate fuori la vostra crema e aggiungete la panna precedentemente montata.

Amalgamate il tutto e la vostra crema al latte è pronta all’uso.

Ti consiglio:

Rispondi