domenica, ottobre 15, 2017
Home Blog

100 nomi per bambine, belli, particolari ed esotici.

0

State aspettando una femminuccia? Immaginate un nome che abbia un suono di grandezza e squisitezza! Questo è ciò che un nome esotico suonerebbe. Hanno un appello proprio e fanno risaltare la persona. Trovare un nome del genere può essere un compito molto difficile. Ecco le nostre 100 proposte:

1. Filomena

E' un nome greco che ha la popolarità in tutto il mondo. Questo nome significa "Amante della forza".

2. Ingrid
Il nome Ingrid conferisce un carisma alla personalità di vostro figlio. Significa "Ing (il Dio della fertilità) è bello"

3. Nova
Il nome latino Nova, proprio come il significato di questo nome, dà un senso di novità. Nova è anche un nome astronomico per una stella.

4. Milagros

Non pensi che Milagros farà un nome unico per tua figlia? Il nome spagnolo Milagros significa' miracolo' ed è perfetto per il vostro tesoro.

5. Diamonique
Volete un nome per la vostra bambina che la fa esaltare tra la folla? Il nome inglese Diamonique è perfetto per lei. Il nome significa "di alto valore".

6. Angelika
Ecco un nome perfetto per il tuo piccolo angelo Angelika. Sapevate che Angelica è di gran lunga la forma più popolare del nome angelico?

7. Claudia

Claudia è un nome esotico con un accenno di antico splendore romano. Claudia era anche il nome delle mogli di Nerone e Ponzio Pilato nella mitologia romana, nomi esotico perfetto per una ragazza.

8. Serilda
Vuoi che tua figlia sia una donna forte? Puoi chiamarla Serilda. Si tratta di un nome teutonico che significa 'una fanciulla in armatura da battaglia'.

9. Francoise
Il nome francese Francoise è la forma femminile del nome Franciscus. Il nome Francoise significa "libertà".

10. Antonietta
Il nome francese Antoinette è una forma femminile del nome Anthony. Questo nome esotico significa "al di là delle lodi".

11. Maya
Un nome esotico, quasi mistico è molto popolare. Significa "Figlia di Atlante".

12. Elisa
Elisa è un nome esotico popolare dal 19 ° secolo. Significa "giuramento di Dio".

13. Madeleine
Madeleine è una scelta perfetta per i genitori che desiderano un tocco francese nel nome del loro bambino. Per Madeleina si intende "dalla torre".

14. Sofia
Se siete alla ricerca di un nome elegante per il vostro bambino, allora Sofia deve essere la vostra scelta. Sofia significa "saggio".

15. Akila
Il nome egiziano Akila è diventato molto popolare negli ultimi anni. Significa "intelligente".

16. Lilja
Lilja è un nome esotico islandese. Significa "giglio".

17. Valdis
Se volete un nome insolito per il vostro bambino, allora il nome Valdis può essere una buona scelta per voi.

18. Putri
Putri è un nome indonesiano comune che potrebbe non funzionare troppo bene nei paesi occidentali. Putri significa "principessa".

19. Mumbi
Stai cercando un nome significativo ma unico? Mumbi è il nome per te. Significa "madre del popolo".

20. Agustina
Agustina è una forma contemporanea e femminile del nome Augusta. Il nome è perfetto se volete una pausa dai nomi tradizionali.

21. Zaliki
Zaliki è una variante insolita del nome Zuleika. Si tratta di un nome sensuale che significa "benevolo".

22. Svana
Il nome islandese significa "cigno", i nomi esotici femminili sono adatti a tutti gli amanti della natura.

23. Hamisi
Hamisi è un nome keniota grazioso e raro che significa "nato giovedì".

24. Kady
Il nome irlandese Kady è una variazione del nome Katy. È anche possibile mantenere Kady come una forma breve del nome Kadence.

25. Kiera
Kiera è uno dei nomi americani più popolari. Si può anche scrivere questo nome come Keira.

26. Tawney
I nomi dei colori che terminano con Y suono molto eleganti e cool. Tawney è un nome irlandese che significa "Un campo verde".

27. Corazon
Ecco un altro nome esotico con un bel significato. Corazon significa "cuore".

28. Esperanza
Esperanza è un nome classico spagnolo che è stato messo in luce quando la cantante jazz Esperanza Spalding ha vinto i Grammy Awards. Il nome Esperanza significa "speranza".

29. Lola
Il nome spagnolo Lola riesce a sembrare esotico senza esagerazioni. Significa "una donna forte".

30. Raquel
Raquel è un nome ebraico attraente, molto popolare nella comunità Latino. Significa "innocente".

31. Marisol
Marisol è un'ottima scelta esotica. È un grande nome per i bambini nati d'estate in quanto combina gli elementi del sole e del mare.

32. Agatha
Il nome greco Agatha è venuto in Inghilterra al tempo di Norman Conquest. Significa "una buona donna".

33. Kalene
Kalene è un nome esotico che non esiste come nome ufficiale in qualsiasi cultura, ma è ancora molto popolare. Il nome Kalene significa "fiore".

34. Selena
Il nome è diventato popolare a causa della Disney star Selena Gomez. Significa 'dea della luna'.

35. Gabriella
Gabriella è una forma potente, ma graziosa del nome Gabriele. Significa' Donna di Dio'.

36. Ines
Ines è la forma spagnola del nome Agnes. E' un nome virtuoso che significa 'casta'.

37. Fanchon
Il Fanchon è un nome teutonico carino che significa 'libero'.

38. Camilla
Sapevate che nella mitologia romana Camilla era una caccia rapida che poteva correre su un campo senza piegare un filo d'erba? Il nome Camilla significa "nobile".

39. Giulietta
Il nome classico Giulietta esemplifica semplicità e raffinatezza. Il nome significa "giovane".

40. Lucia
Il bel nome latino significa "luce".

41. Sara
Il nome Sara è esotico e tradizionale. Nell'Antico Testamento, Sara era la moglie di Abramo.

42. Nur
Nur è un nome arabo interessante popolare tra i genitori musulmani. Significa "luce".

43. Bennu
Bennu è un nome tradizionale egiziano che significa "aquila".

44. Femi
Alcuni nomi non perdono mai il loro fascino e Femi è uno di loro. Significa "amore".

45. Layla
Layla è un nome musicale che puoi regalare a tua figlia. Significa "nato di notte".

46. Murni
Murni è un nome indonesiano femminile con un significato molto forte. Significa "puro".

47. Peni
Peni è una variazione del nome spagnolo Penelope. Il nome può anche servire come nome simpatico per gli animali domestici.

48. Akello
Se stai cercando un nome keniota tradizionale per tuo figlio, allora Akello è quello che fa per te.

49. Darcia
Darcia è la forma femminile del nome francese Darcy. È un nome che incanta grazia e fascino.

50. Chanel
Se sei un fan di questo classico marchio francese, allora è il nome perfetto per la tua bambina. Chanel suona elegante ed esotico.

51. Bette
Bette è una reliquia del XX secolo. Si tratta di una variazione del nome Betty vintage.

52. Adele
Il nome tedesco Adele significa "dolce". È perfetto per il tuo angelo dolce.

53. Amaris
Il nome ebraico Amaris è una variazione del nome Amara. È un nome attraente, elegante e multiculturale che significa 'Dato da Dio'.

54. Beatriz
Beatriz è una variante attraente del nome Beatrice. È popolare tra i genitori ispanici. Il nome Beatriz significa "colui che porta gioia".

55. Candie
Candie è una variazione del nome Candace. Potete scegliere uno di questi nomi per il vostro bambino.

56. Caressa
Caressa è un nome grazioso e popolare dalla Francia. Significa "tocco tenero".

57. Coco
Il nome francese Coco è entrato in evidenza come il soprannome del designer francese Chanel. Significa "aiuto".

58. Consuela
Consuela è un nome spagnolo chic e sofisticato che si sposa molto bene con i cognomi Anglo. Significa consolazione.

59. Dita
Il nome Dita è una variazione del nome ceco Edith. Il nome classico gode di grande popolarità tra i genitori alla moda a Londra. Significa 'combattimento felice'.

60. Carlita
Il nome Carlita ha un fascino esotico. Il nome spagnolo Carlita significa "virile".

61. Giulia
Giulia sta cominciando a fare appello ai genitori americani moderni.

62. Chiara
Chiara è un romantico nome italiano che è anche unico. Si può anche prendere in considerazione la sua variante Clara, Cara o anche Claire.

63. Francesca
Il nome teutonico Francesca è una versione femminile del classico Frances.

64. Valentina
Il nome Valentina è un esotico successore di Valerie, un nome popolare. Il nome Valentina significa "coraggioso".

65. Arianna
Si tratta di un nome esotico che ricorda una delle regina dei blog greca Arianna Huffington. Significa "casto".

66. Gia
Gia è un nome simpatico ed esotico diminutivo di Giovanna e Gianna. Tutti questi nomi significano "gentile".

67. Bernadette
Bernadette è un nome gradevole e femminile del santo che ha visto le visioni della Vergine Maria. Il nome francese Bernadette significa "coraggioso come orso".

68. Elena
Il nome Elena significa bellezza fin dall'antichità. E' stato tra i primi cinque nomi per diversi decenni. Il nome Elena significa "quello luminoso".

69. Ruth
Il nome calmo e calmante di Ruth è stato il terzo nome più popolare nell'anno 1890. Ha ancora un fascino esotico.

70. Clara
Clara è un nome vintage, ma chic, che puoi regalare a tua figlia. Clara significa "luminoso".

71. Carlotta
Carlotta è un nome simpatico ed esotico che è all'apice delle classifiche di popolarità. Si tratta di un nome elegante e reale che è la versione femminile di Carlo.

72. Vittoria
Il nome Victoria è sinonimo di raffinatezza e gentilezza. Vittoria riflette l'immagine della regina britannica.

73. Penelope
Penelope è un nome classico che domina le classifiche, grazie alla glamour della attrice spagnola Penelope Cruz.

74. Aba
Se la vostra figlia è arrivata in braccio il giovedì, allora potete chiamarla Aba. Significa "nato giovedì".

75. Amrita
Amrita è un classico nome indiano che si può prendere in considerazione per il vostro bambino. Il nome significa "immortalità".

76. Bastina
Bastina è una variazione del nome Sebastian. La popolarità di questo nome non sta calando. Significa "eredità".

77. Calithea
Ecco un nome mozzafiato per la tua bella figlia. Calithea significa "bellezza".

78. Dondi
Un nome insolito Dondi significa "signora di rango". Se siete alla ricerca di un nome insolito, ma esotico, Dondi è perfetto per voi.

79. Elqenna
Il nome Elqenna è costantemente arrampicata sulle classifiche di popolarità. Significa "superiore".

80. Fanaka
Se ti piacciono i nomi tribali, allora puoi considerare il nome Swahili Fanaka. Il nome significa "prospero".

81. Gamela
Il nome Gamela ha la sua origine in lingua scandinava e araba. Significa "quello serio".

82. Grahaniya
Se siete alla ricerca di un nome insolito ma significativo, allora Grahaniya si adatta al disegno di legge.

83. Humiya
Humiya è un altro nome esotico da prendere in considerazione per tua figlia cara. Significa "storia".

84. Ifeoma
Il nome esotico Ifeoma deriva dalla tribù Igbo della Nigeria. Il nome è perfetto se tua figlia è la primogenita.

85. Iyabo
Iyabo è un nome sorprendente che si può prendere in considerazione. Si tratta di un nome di Yoruba che significa "reincarnazione di sua madre".

86. Regina
Regina è un nome classico, sinonimo di eleganza regale. E' stato tra i primi 100 nomi di quest'anno.

87. Kamalei
Il nome Kalamei è esotico come il luogo di origine - le Hawaii. Significa "vicino al cuore".

88. Linza
Linza è un nome esotico americano, che significa "bello". Il nome femminile è molto popolare.

89. Naida
Se la vostra figlia è nata in un segno d'acqua - Cancro, Scorpione e Pesci allora potete chiamarla Naida. Significa "Dea".

90. Nia
Un nome breve e dolce Nia ha un significato speciale per i genitori afro-americani. Nia è uno dei giorni di Kwanzaa.

91. Odine
Il nome Odine ha origine latina e significa "donna saggia". Si tratta di una forma del nome tedesco "Ute".

92. Parthena
Parthena è una variazione del nome Parthenia, che significa "puro". Il nome evoca le maestose immagini del Partenone.

93. Rosalba
Rosalba è un'elaborazione spagnola del nome Rosa. Il nome è dolce come il suo significato "una rosa bianca".

94. Sadira
Sadira è un nome intrigante persiano che significa "pianta di loto".

95. Siona
Siona è un nome indiano per ragazze. Significa "una stella". Il nome ha un grande significato nell'astrologia.

96. Shilin
Shillin è un nome gaelico dolce che significa "ciliegia". E' perfetto per la vostra bambola.

97. Tamika
Tamika è un nome giapponese con un bel significato. Significa "figlio della gente".

98. Tulay
Tulay è un nome grazioso con un significato interessante. Significa "velo di luna".

99. Wanniya
Se volete che il vostro bambino si trasformi in una donna di spirito alto, allora chiamate il suo Wanniya. È un nome amarico che significa "spirito".

100. Ziva
Il nome ebraico Ziva si riferisce al mese di indipendenza israeliana. Significa "brillantezza o splendore".

 

Primi sintomi della gravidanza . Quando compaiono e quali sono?

0

Ti stai chiedendo se sei incinta? L'unico modo per sapere con certezza è quello di effettuare un test di gravidanza.

Però ci sono sintomi precoci di gravidanza che possono indicare la possibilità. Ecco cosa cercare.

Tutte le donne presentano sintomi precoci di gravidanza?

Ogni donna è diversa. Così sono le sue esperienze di gravidanza. Non tutte le donne hanno gli stessi sintomi o addirittura gli stessi sintomi da una gravidanza all'altra.

Inoltre, perché i primi sintomi della gravidanza spesso simili ai sintomi che si potrebbe sperimentare subito prima e durante le mestruazioni, si può facilmente sbagliare.

Di seguito è riportata una descrizione di alcuni dei sintomi precoci più comuni della gravidanza. Dovete sapere che questi sintomi possono essere causati da altre cose oltre alla gravidanza. Quindi, il fatto che notiate alcuni di questi sintomi non significa necessariamente che siate in stato di gravidanza. L'unico modo per saperlo è sicuramente con un test di gravidanza.

Spotting e crampi

Dopo il concepimento, l'uovo fecondato si attacca alla parete dell'utero. Questo può causare uno dei primi segni di gravidanza - macchie, e a volte, crampi.

Si chiama sanguinamento dall'impianto. Si verifica nei primi 6- 12 giorni dopo che l'uovo è fecondato.

I crampi assomigliano ai crampi mestruali, per cui alcune donne li scambiano per l'inizio del loro ciclo mestruale. Tuttavia, sia le emorragie che i crampi sono lievi.

Oltre alle emorragie, una donna può notare una perdita bianca e lattiginosa dalla sua vagina. Questo è legato all'ispessimento delle pareti vaginali, che inizia quasi subito dopo il concepimento. L'aumento della crescita delle cellule che ricoprono la vagina provoca la perdita.

Questa perdita, che può continuare per tutta la durata della gravidanza, è in genere innocua e non richiede alcun trattamento. Ma se si nota un cattivo odore legato alla perdita o una sensazione di bruciore e prurito, bisogna contattare il medico in modo che possa controllare se si dispone di un'infezione batterica.

Aumento del seno

I cambiamenti del seno sono un altro segno molto precoce della gravidanza. I livelli ormonali di una donna cambiano rapidamente dopo il concepimento. A causa dei cambiamenti, i suoi seni possono diventare gonfi e doloranti. Oppure si possono sentire più pesanti o pieni. L'area intorno ai capezzoli, chiamata areola, può anche scurire.

Possono essere anche altre le cause delle alterazioni del seno. Ma se i cambiamenti sono un sintomo precoce di gravidanza, tenete presente che ci vorranno diverse settimane per abituarsi ai nuovi livelli di ormoni. Una volta abituate , il dolore al seno dovrebbe alleviare.

Fatica

Sentirsi molto stanchi è molto normale in gravidanza.

Una donna può iniziare a sentirsi insolitamente affaticata non appena una settimana dopo l'inseminazione.

 

 

Perché? Questo sintomo è spesso legato ad un livello alto di un ormone chiamato progesterone, ma ci sono anche delle altre cause- come ad esempio i livelli più bassi di zucchero nel sangue, pressione sanguigna più bassa, e un aumento della produzione sanguigna - possono contribuire.

Se la stanchezza è legata alla gravidanza, è importante ottenere un sacco di riposo. Mangiare cibi ricchi di proteine e ferro può aiutare a compensarla.

Nausea

La malattia mattutina è un famoso sintomo della gravidanza. Ma non da tutte le donne. La causa esatta della malattia mattutina non è nota, ma gli ormoni della gravidanza possono contribuire a questo sintomo. La nausea durante la gravidanza può verificarsi in qualsiasi momento della giornata, ma più comunemente al mattino.


Inoltre, alcune donne desiderano alcuni alimenti particolari quando diventano incinte. Questo è anche legato a cambiamenti ormonali. L'effetto può essere così forte che anche il pensiero di quello che era un cibo preferito può trasformarsi in un incubo per lo stomaco di una donna incinta.

E' possibile che la nausea, le voglie e le avversioni alimentari possano durare per tutta la gravidanza. Fortunatamente, i sintomi diminuiscono per molte donne a circa 13a o 14a settimana di gravidanza.

Nel frattempo, assicuratevi di mangiare una dieta sana in modo che voi e il vostro bambino in via di sviluppo otterrete nutrienti essenziali. Su questo potete parlarne con il vostro medico per consigliarvi.

Assenza del ciclo mestruale

Il sintomo più evidente della gravidanza - e quello che spinge la maggior parte delle donne a fare un test di gravidanza - è il ciclo in ritardo. Ma non sempre la causa è la gravidanza.

Inoltre, le donne possono sperimentare qualche sanguinamento durante la gravidanza. Se sei incinta, chiedi un parere al tuo medico. Ad esempio, quando è normale l'emorragia e quando è segno di un'emergenza?

Ci sono anche altri motivi, oltre alla gravidanza, per la mancanza del ciclo. Potrebbe essere l'aumento o la perdita del peso. Problemi ormonali, fatica o stress. A volte può essere causato dalle pillole contraccettive. Ma se un periodo è in ritardo e la gravidanza è una possibilità, allora si potrebbe fare un test della gravidanza.

Altri sintomi precoci di gravidanza

La gravidanza porta cambiamenti nel vostro equilibrio ormonale. Questi cambiamenti possono causare altri sintomi che includono:

  • Minzione frequente. Per molte donne, questo inizia intorno alla sesta o ottava settimana dopo il concepimento. Anche se questo potrebbe essere causato da un'infezione del tratto urinario, diabete o uso eccessivo di diuretici. Se sei incinta, è molto probabilmente a causa di livelli ormonali.
  • Costipazione. Durante la gravidanza, livelli più elevati di progesterone ormonale possono causare la costipazione. Il progesterone fa passare il cibo più lentamente attraverso l'intestino. Per alleviare il problema, bisogna bere molta acqua, fare tanto esercizio fisico e mangiare cibi ricchi di fibre.
  • Sbalzi d'umore. Questi sono molto comuni, soprattutto durante il primo trimestre. Sono anche legati ai cambiamenti ormonali.
  • Mal di testa e mal di schiena. Molte donne incinte riferiscono frequenti mal di testa lievi, e altre invece sperimentano mal di schiena cronica.
  • Vertigini e svenimenti. Questi possono essere correlati a dilatazione dei vasi sanguigni e bassa pressione sanguigna.

Una donna incinta potrebbe avere tutti questi sintomi, o forse avere solo uno o due. Se qualcuno di questi sintomi diventa fastidioso, bisogna parlare con il medico in modo da poter fare un piano per alleviarlo.

 

 

 

 

Infertilità maschile - cos'è, sintomi e cause.

0

Che cos'è l'infertilità maschile?

La riproduzione è un'esperienza semplice e naturale per la maggior parte delle coppie. Tuttavia, per alcune coppie è molto difficile da concepire.

La fertilità di un uomo si basa generalmente sulla quantità e la qualità del suo sperma. Se il numero di spermatozoi che eiacula un uomo è basso o se lo sperma è di scarsa qualità, sarà difficile, e a volte impossibile, per lui di provocare una gravidanza.

L'infertilità maschile viene diagnosticata quando, dopo aver testato entrambi i partner, sono stati riscontrati problemi riproduttivi nel maschio.

Quanto è comune la sterilità maschile?

L'infertilità è un problema diffuso. Per circa una su cinque coppie sterili il problema risiede unicamente nel partner maschile.
Si stima che uno su 20 uomini ha qualche tipo di problema di fertilità con un basso numero di spermatozoi nella sua eiaculazione. Tuttavia, solo circa un uomo su 100 non ha sperma nella sua eiaculazione.

Quali sono i sintomi della sterilità maschile?

Nella maggior parte dei casi, non ci sono segni evidenti di infertilità. I rapporti sessuali, le erezioni e l'eiaculazione di solito avvengono senza difficoltà. La quantità e l'aspetto dello sperma eiaculati appaiono generalmente normali a occhio nudo.
Gli esami medici sono necessari per scoprire se un uomo è sterile.

 

Che cosa causa l' infertilità maschile?

L' infertilità maschile è solitamente causata da problemi che influenzano sia la produzione di sperma che il trasporto dello sperma. Attraverso test medici, il medico può essere in grado di trovare la causa del problema.
Circa due terzi degli uomini infertili hanno un problema con la produzione di sperma nei testicoli. O sono prodotti pochi spermatozoi e/o lo sperma che sono fatti non funzionano correttamente.
I problemi di trasporto dello sperma si riscontrano in circa un uomo su cinque, compresi gli uomini che hanno avuto una vasectomia, ma che ora desiderano avere più figli. Ostruzioni nelle tuba che conducono lo sperma lontano dai testicoli al pene possono causare una completa mancanza di sperma nei seme eiaculati.

Altre cause meno comuni di sterilità includono: problemi sessuali che influenzano lo sperma di entrare nella vagina della donna in modo tale che fecondazione può avere luogo (uno su 100 coppie infertili); bassi livelli di ormoni prodotti nella ghiandola pituitaria che agiscono sui testicoli (uno su 100 uomini infertili); e gli anticorpi dello sperma (che si trovano in uno su 16 uomini infertili). Nella maggior parte degli uomini gli anticorpi dello sperma non influenzano la probabilità di una gravidanza, ma in alcuni uomini gli anticorpi dello sperma riducono la fertilità.

Cause conosciute di infertilità maschile

Problemi di produzione dello sperma

  • Cause cromosomiche o genetiche
  • Infezioni
  • Torsione (rotazione dei testicoli in scroto)
  • Varicocele (variciose vene dei testicoli)
  • Farmaci e prodotti chimici
  • Danni radiologici
  • Causa sconosciuta

 

Blocco del trasporto di spermatozoi

  • Infezioni
  • Problemi legati alla prostata
  • Assenza di difese vascolari
  • Vasectomia

Problemi sessuali (problemi di eiaculazione e di eiaculazione)

  • Retrogradazione ed eiaculazione precoce
  • Guasto eiaculazione
  • Disfunzione erettile
  • Rapporti infrequenti
  • Lesione del midollo spinale
  • Chirurgia prostatica
  • Danni ai nervi
  • Alcuni farmaci

Problemi ormonali

  •  Tumori ipofisi
  • Mancanza congenita di LH/FSH (problema ipofisario dalla nascita)
  • Anabolizzanti (erogeni) abuso di steroidi

Anticorpi dello sperma

  • Vasectomia
  • Lesione o infezione nell'epidididimo
  • Causa sconosciuta

Il sistema riproduttivo maschile

Il sistema riproduttivo maschile è costituito dai testicoli, un sistema di condotti (tuba) e altre ghiandole che si aprono nei condotti. Il cervello svolge un ruolo importante nel controllo del sistema riproduttivo maschile.

La ghiandola pituitaria e l'ipotalamo, situato alla base del cervello, controllano la produzione di ormoni maschili e sperma. Ormone luteinizzante (LH) e ormone follicolo-stimolante (FSH) sono i due importanti ormoni messaggeri prodotti dalla ghiandola pituitaria che agiscono sui testicoli.

I testicoli sono una coppia di ghiandole ovoidali che si trovano nello scroto vicino alla base del pene all'esterno del corpo. I testicoli fanno lo sperma e l'ormone sessuale maschile testosterone. Ci vogliono circa 70 giorni perché lo sperma diventi maturo e possa fertilizzare un uovo.

Quando rilasciato dai testicoli, lo sperma passa da due a 10 giorni passando attraverso l' epididimo dove si guadagna la capacità vitale di nuotare fortemente, e di attaccarsi e penetrare l'uovo.

All'orgasmo, onde di contrazioni muscolari trasportano lo sperma, con una piccola quantità di liquido, dai testicoli fino al vaso deferente. Le vescicole seminali e la prostata contribuiscono a proteggere lo sperma con un fluido maggiore. Questa miscela di spermatozoi e di liquido (lo sperma) viaggia lungo l'uretra fino alla punta del pene dove viene eiaculato.

Come viene diagnosticata l'infertilità maschile?

Se una coppia sta tentando una gravidanza senza successo, dovrebbe rivolgersi al medico locale, alla clinica di pianificazione familiare o alla clinica sanitaria femminile e sottoporsi ad alcuni test iniziali. Entrambi i partner dovrebbero essere testati, anche se uno ha un figlio di un'altra relazione. La diagnosi può comprendere un anamnesi medica dell'uomo e un esame fisico insieme ad un'analisi dello sperma per controllare il numero, la forma e il movimento dello sperma nell'eiaculato.
Gli esami del sangue possono anche essere effettuati per controllare i livelli di ormoni che controllano la produzione di sperma. A volte vengono effettuate ricerche genetiche e biopsie testicolari.

Come viene trattata la sterilità maschile?

Un uomo su otto infertile ha una patologia trattabile, e dopo il trattamento, le coppie possono rimanere incinte naturalmente.
In alcuni casi, il medico consiglierà alla coppia di cercare le tecnologie riproduttive assistite, come la fecondazione in vitro. Queste tecnologie non curano la causa della sterilità ma possono aiutare le coppie a raggiungere una gravidanza, anche se il numero di spermatozoi dell' uomo è molto basso.

Cos'è l'ICSI?

L'iniezione di spermatozoi intraplasmatici (ICSI) è una forma di fecondazione in vitro in cui un solo sperma viene messo direttamente in ogni uovo forando la copertura esterna dell'uovo.

ICSI è particolarmente utile per gli uomini con scarsa produzione di sperma. Lo sperma viene prelevato dallo sperma o rimosso con cautela dai testicoli o dall'epididimo.
ICSI può raggiungere gravidanze anche quando vengono prodotti solo pochi spermatozoi.
Per quanto riguarda l'IVF, dopo la fecondazione gli embrioni risultanti vengono poi posti nell'utero della donna.

Posso fare qualcosa per prevenire l'infertilità maschile?

E' meglio evitare il fumo di sigaretta, l'alcol in eccesso, le infezioni sessualmente trasmesse, dalla biancheria intima stretta e steroidi anabolizzanti (assunti per il body building o scopi sportivi) come questi fattori possono essere dannosi per la produzione di sperma.

Se lavorate in un'occupazione che può influire sulla vostra fertilità, è importante indossare indumenti protettivi e seguire tutte le linee guida per la salute e la sicurezza sul lavoro. Si raccomanda che le coppie che cercano di concepire evitare l'esposizione a sostanze chimiche potenzialmente dannose.

A causa dei possibili effetti sulla fertilità, è importante dire al vostro medico se avete avuto un trattamento ormonale o se avete avuto un intervento chirurgico da bambino.

L'età avanzata può causare problemi di fertilità maschile?

Gli uomini sani nei loro anni' 70 e oltre possono ancora avere figli, tuttavia il tempo necessario per la partner per rimanere incinta è più lungo quando l'uomo è di mezza età o più anziano. Le ragioni di ciò possono essere la diminuzione dell'attività sessuale, il calo del volume dello sperma, i cambiamenti nella motilità dello sperma (movimento), un minor numero di spermatozoi, e possibilmente una minore funzione dello sperma e la qualità del DNA.
Anche per gli uomini più anziani aumenta la possibilità che il bambino abbia qualche problema genetico o cromosomico.

Quali sono l'emozioni che potrebbe provare un uomo quando gli viene diagnosticata la sterilità?

Gli uomini possono essere scioccati quando scoprono che sono infertili. C'è ancora una comune, ma errata convinzione che l'infertilità sia un problema della donna. Pertanto, quando agli uomini viene detto che c'è un problema di sperma, spesso non sono preparati.
Sentirsi dire che c'è un problema di sperma può influenzare il senso di mascolinità, sessualità e potenza dell uomo. La maggior parte degli uomini infertili a un certo momento lottano con l'idea che non sono in grado di fare quello che gli altri uomini possono fare.
Una risposta emotiva alla sterilità è normale. Parlare con un medico o un terapeuta o consulente sessuale può aiutare alcuni uomini con i loro sentimenti sulla sterilità.

 

Infertilità femminile : fatti, rischi, trattamenti.

0

Che cos'è l'infertilità?

L'infertilità è una condizione medica in cui una coppia non è in grado di concepire un bambino. Gli esperti non considerano una coppia di avere problemi di fertilità fino a quando non hanno cercato attivamente di concepire per almeno un anno, o se la donna ha più di 35 anni, per più di sei mesi. Alcune coppie che sperimentano aborti ricorrenti possono anche essere considerate sterili e dovrebbero cercare aiuto dal loro medico o da un esperto di fertilità.

Sperimentare la sterilità, tuttavia, non significa che non avrai mai un bambino. Per alcune coppie, ci vuole solo più tempo; per altre, ci vogliono dei farmaci, chirurgia o assistenza high-tech. Secondo le statistiche della Mayo Clinic:

  • Dopo 12 mesi di sesso non protetto, circa l'85 % delle coppie rimane incinta.
  • Dei restanti 15 per cento, circa la metà rimane incinta nei prossimi tre anni, utilizzando metodi come farmaci, chirurgia, tecnologia riproduttiva assistita, o anche naturalmente.
  • Secondo altre ricerche, circa due terzi di tutte le coppie che cercano il trattamento per i problemi di fertilità sono in grado di avere un bambino alla fine.

Hanno maggiori probabilità di sperimentare l'infertilità gli uomini o le donne?

Si tratta di una soluzione uniforme, nonostante i persistenti malintesi sul fatto che l'infertilità è un "problema della donna". Circa un terzo dei casi sono dovuti a problemi di salute delle donne, un altro terzo sono dovuti a problemi di salute degli uomini, e il resto del tempo, è o un mix di entrambe le condizioni dei partner o cause sconosciute.

Che cosa causa l'infertilità nelle donne?

Fare un bambino è un processo complesso, condizionato da quattro passaggi cruciali:

  1. Una donna e un uomo che producono ciascuno uova e sperma
  2. Tuba di falloppio sani che permettono agli spermatozoi di arrivare facilmente all'uovo
  3. Capacità dello sperma di fecondare l'uovo una volta raggiunto
  4. Capacità di un uovo fecondato di attaccarsi all'utero e continuare a svilupparsi normalmente

L' infertilità può risultare quando c'è un ostacolo in uno o più di questi passaggi. Poiché la concezione è così complicata, ci sono una serie di fattori che possono portare all'infertilità nelle donne:

Il danneggiamento del tubo di Falloppio è la causa primaria di sterilità nelle donne, che accade in circa 30% dei casi. Se sui tubi ci sono cicatrici o sono bloccate, lo sperma può avere difficoltà a raggiungere l'uovo, o il vostro uovo fecondato potrebbe non essere in grado di viaggiare in modo sicuro verso l'utero per sviluppare in un bambino sano. Avere i cicli molto dolorosi o dolore pelvico sono segni comuni di danni al tubo di falloppio.

Le tuba di Falloppio possono bloccarsi o danneggiarsi in qualche modo. Spesso, è da un'infezione chiamata malattia infiammatoria pelvica, che di solito si manifesta con le malattie sessualmente trasmissibili come la clamidia e la gonorrea quando non vengono curate (sono facilmente curabili con antibiotici).

Un'altra causa è l'endometriosi, una condizione in cui il tessuto che normalmente copre l'utero inizia a crescere dove non dovrebbe - come nelle tuba di Falloppio, ovaie, o altri organi vicini. Se questo tessuto blocca le aperture nelle ovaie o nelle tuba di Falloppio, può impedire il rilascio o la fecondazione di un uovo.

Nei casi più rari, il danno alle tuba di Dalloppio può essere dovuto ad una gravidanza ectopica preliminare (dove gli impianti di uova fecondate sono al di fuori dell'utero). Le gravidanze ectopiche sono molto pericolose per le mamme, perché hanno bisogno di essere interrotte il più presto possibile, non si concludono in nascite vive.

I problemi di ovulazione si verificano circa il 20% del tempo. Se non ovulate normalmente, allora non state rilasciando uova sane per lo sperma da fertilizzare. I principali sintomi dei blocchi di ovulazione sono cicli irregolari o mancanti.

I problemi di ovulazione sono solitamente dovuti a squilibri ormonali. Gli ormoni sessuali femminili LH, FSH ed estrogeno sono quelli necessari per produrre un uovo ogni ciclo mestruale - se sono rilasciati al momento sbagliato o in quantità sbagliata, può sbalzare l'ovulazione. Pesare troppo o troppo poco può anche rovinare i vostri ormoni e ostacolare l'ovulazione.

Fino al 10 % di tutte le donne sperimentano una condizione chiamata sindrome policistica ovarica (PCOS), dove uno squilibrio ormonale innesca il corpo a produrre testosterone in eccesso, che può anche ostacolare l'ovulazione. Le donne con PCOS possono essere sovrappeso e avere peli in eccesso sul viso e il corpo o acne, oltre a cicli irregolari o mancanti.

I problemi con l'utero si verificano circa il 20 % del tempo. Se il vostro uovo non si può attaccare normalmente al muro dell'utero, non può continuare a svilupparsi in un feto sano. Un dolore addominale inferiore inspiegabile o gonfiore può essere un segno di problemi uterini che possono influenzare la fertilità. Ciò può essere dovuto a fibroidi o polipi, che sono la crescita benigna dei tessuti dalla parete dell'utero; a volte possono influenzare la fertilità a seconda delle loro dimensioni e posizioni. Anche il tessuto cicatriziale nell'utero da infezione, aborto spontaneo o aborto può giocare un ruolo.

Le cause rimanenti di sterilità nelle donne possono includere le malattie del sistema immunitario, malattie renali e diabete, menopausa precoce, cancro e trattamento per esso (come la chemioterapia e le radiazioni), o l'assunzione di alcuni farmaci (alcuni farmaci che trattano la pressione sanguigna, depressione, o asma, per esempio, possono influenzare la fertilità).

Cosa aumenta il mio rischio di infertilità?

Più di ogni altra cosa, l'età ha il maggiore impatto sulla vostra capacità di rimanere incinta. Indipendentemente da quanto sana o in forma sei, la qualità delle uova e la vostra capacità di ovulare normalmente diminuisce nel tempo.

Per esempio, meno del 10% di coppie ventenni hanno problemi di fertilità, ma quasi il 30% di quelli nei loro anni 40, e più del 50% di quelli più anziani di 45 anni, secondo la American Society for Reproductive Medicine. Naturalmente, le donne con più di 40 anni rimangono spesso incinte, ma può richiedere più tempo o richiedere l'aiuto di uno specialista della fertilità.

Anche se non è possibile controllare la propria età, i seguenti fattori aumentano anche il rischio di infertilità. Fare un cambiamento di stile di vita può aumentare la vostra capacità di concepire - e la vostra salute in tutti gli effetti.

Sigarette da fumo. I volumi di ricerca hanno dimostrato che fumare sigarette può interferire con l' ovulazione e danneggiare le uova, rendendole più inclini a difetti genetici che possono portare ad aborti spontanei. Uno studio recente ha rilevato che le coppie che fumano si impiegano più di sei mesi per rimanere incinte rispetto alle coppie che non fumano.

Eccessivo apporto di alcol e caffeina. Secondo le ricerche più recenti su queste aree alquanto controverse, un cocktail occasionale o una tazza di caffè al giorno non aumenta il rischio di sterilità. Mentre il bere pesante è sicuramente dannoso per il concepimento e la gravidanza, la maggior parte degli studi ben progettati non hanno trovato alcuna prova solida che bere moderato (diciamo, un bicchiere di vino al giorno) ha un impatto sulla vostra capacità di rimanere incinta. Le prove sulla caffeina è troppo confusionale, anche se la maggior parte delle ricerche mostrano che bere meno di due tazze di caffè al giorno non influenzerà la vostra fertilità o una gravidanza sana.
Se stai attivamente cercando di rimanere incinta, evita l'alcol (la maggior parte delle donne non sa che si aspetta nei primi stadi della gravidanza, quindi è meglio giocare in modo sicuro comunque) e limita l'assunzione di caffeina.

Essere significativamente sovrappeso o sottopeso. Le donne con un indice di massa corporea (IMI) inferiore a 20 o superiore a 27 hanno meno probabilità di concepire rispetto alle donne con IMC che rientrano in tale intervallo. Il motivo principale: pesare troppo poco (da eccessivo esercizio fisico o non perché non si mangia abbastanza) o troppo può gettare gli ormoni fuori equilibrio e interferire con l'ovulazione.

Malattie sessualmente trasmissibili. Le STD come la clamidia e la gonorrea (entrambi facilmente trattabili con antibiotici) possono portare a infezioni pelviche che interferiscono con il concepimento.

Stress estremo. Mentre ottenere massaggi regolari o praticare yoga è improbabile che acceleri la concezione, alcune ricerche dimostrano che lo stress estremo può influenzare indirettamente la fertilità. I grandi cambiamenti di vita - come una morte in famiglia, perdita di lavoro, ecc - possono causare alterazioni ormonali che rendono l'ovulazione meno regolare. E se sei completamente bruciato o ansioso per tutto il tempo, probabilmente avrai meno probabilità di essere nell'umore per il baby making.

Quando dovrei vedere un medico per la sterilità?

Questa risposta dipende dalla vostra età e da certe condizioni di salute note. Le seguenti linee guida offrono alcune regole generali, ma naturalmente non può fare male sollevare qualsiasi preoccupazione con il medico in qualsiasi momento.

Donne sotto i 35 anni che da più di un anno non riescono a rimanere incinte. Se dopo qualche mese di prove stai ancora vedendo il segno negativo sul test, potresti darti più tempo prima di chiamare un medico. Per le donne che trascorrono gran parte della loro vita giovanile-adulta cercando di non rimanere incinte, può sorprendere quanto sia difficile concepire.

In ogni mese, le probabilità di fare un bambino sono piccole - solo circa il 20% durante l'età di 20 e 30 - che è per questo che a volte ci vogliono molti mesi per concepire per le coppie sane.

Donne 35 anni e più anziane che cercano di concepire da oltre 6 mesi.

Donne di qualsiasi età con i seguenti sintomi:

  • Cicli mestruali irregolari (un segno che non può essere ovulato normalmente)
  • Cicli mestruali molto dolorosi (un segno che si può avere la malattia infiammatoria pelvica, un'infezione delle tuba di Falloppio, o endometriosi, che si verifica quando il rivestimento uterino cresce al di fuori dell' utero, come le tuba di Falloppio, rendendo difficile per le uova di diventare fecondati o fare la loro strada verso l'utero)
  • Una storia di sindrome policistica ovarica (squilibrio ormonale in cui il vostro corpo fa troppi ormoni maschili, che ostacola l'ovulazione)
  • Una storia di aborto spontaneo

Ho bisogno di uno specialista della fertilità?

Se sei preoccupata per il tempo che stai prendendo per rimanere incinta, il vostro primo passo può essere il vostro ginecologo o medico di famiglia. Lui o lei può eseguire test di base per determinare se si sta ovulando normalmente o ci sono delle difficoltà con le tuba di Falloppio, ovaie o utero. Mentre il medico di famiglia potrebbe essere in grado di prescrivere farmaci che permettono di iniziare l'ovulazione con un salto di qualità o eseguire procedure ambulatoriali per trattare i fibromi o l'endometriosi, ad esempio, sarà necessario consultare uno specialista per procedure più complesse.

 

Uno specialista della fertilità - ufficialmente chiamato endocrinologo riproduttivo o RE - è un ginecologo che ha avuto un ulteriore numero di anni di formazione. Dopo aver completato questi sette anni di formazione, i medici si sottopongono a una serie di esami scritti e orali.

Le donne di età pari o superiore a 35 anni, o che sanno di avere condizioni di salute che possono influire sulla fertilità, possono scegliere di aggirare i propri medici di base e andare direttamente da un RE.

Come posso trovare uno specialista della fertilità?

Iniziate chiedendo al vostro ginecologo o ai vostri familiari o amici.

Durante la prima telefonata o visita, chiedete al medico o al personale dell'ufficio informazioni sui costi, la copertura assicurativa e i piani di pagamento; i tipi di test che utilizzerà; gli orari, la disponibilità per i pazienti e la disponibilità per parlare a lungo con voi della vostra situazione. I test e il trattamento dell'infertilità richiedono un grande impegno da parte vostra e del vostro medico, e vorrete essere sicuri di aver scelto qualcuno con cui siete a vostro agio e a cui affidare con importanti decisioni emotive e finanziarie.

Fate attenzione a non scegliere uno specialista solo sulla base della statistica. Naturalmente i tassi di successo elevati sono importanti, ma alcune cliniche possono avere punteggi più alti rispetto ad altre perché sono più selettive nei confronti dei pazienti che assumono. E ovviamente, cliniche più grandi con più medici e pazienti si tradurranno in un numero maggiore di bambini rispetto alle cliniche più piccole.

Come si verifica la sterilità?

Poiché ci sono molte cause potenziali di infertilità nelle donne e negli uomini, possono essere necessari un certo numero di test per capire cosa sta succedendo, e il processo può richiedere molti mesi. Ecco una breve panoramica dei tipi di test o procedure che si possono sperimentare:

  • Controllo dell'ovulazione: La prima cosa che cercherà di capire il vostro medico sarà se state ovulando normalmente. È possibile avviare questo processo a casa utilizzando un kit di ovulazione predittivo o misurando la temperatura corporea basale ogni mattina, ma l'unico vero modo per sapere che si sta ovulando è attraverso una combinazione di esami del sangue (per controllare i livelli ormonali) e un ecografia delle ovaie (questo permette al medico di vedere se un uovo è stato rilasciato o meno).
  • Isterosalpingogramma (HSG): una radiografia che guarda l'utero e le tuba di Falloppio; può rivelare problemi come i fibroidi o i polipi nell'utero, che possono impedire ad un uovo fecondato di attaccarsi alla parete uterina, o il blocco delle tuba di Falloppio, che può influenzare l'ovulazione o la fecondazione.
  • Laparoscopia: chirurgia ambulatoriale eseguita in anestesia generale; il medico di famiglia usa un piccolo strumento per esaminare le ovaie, le tuba di Falloppio e l'utero per l'endometriosi o le cicatrici pelviche. A volte, il medico può essere in grado di rimuovere le cisti dalle ovaie o dal tessuto cicatriziale durante questa procedura.
  • Isteroscopia: procedura ambulatoriale eseguita in anestesia generale; il ginecologo usa strumenti per esaminare l'utero e possibilmente rimuovere fibroidi, polipi o tessuto cicatriziale.
  • Test di riserva ovarica: una serie di test che misurano il numero e la salute delle vostre uova; aiuta il vostro medico a determinare se siete un buon candidato per i farmaci di fertilità.

Come viene trattata la sterilità?

Il modo in cui sei trattata per l'infertilità dipende dai risultati del test (una donna che soffre di problemi di ovulazione potrebbe essere trattata in modo diverso da una con i fibroidi, per esempio), dalla tua età, da quanto tempo hai provato e da molte decisioni personali, compresi i pro e i contro finanziari.

Come panoramica generale, le donne sono tipicamente trattate per l' infertilità in uno dei seguenti modi, o spesso, attraverso una combinazione di diversi:

  • Farmaci che innescano l'ovulazione: Presi oralmente o iniettati, i farmaci per la fertilità forniscono ormoni diversi che aiutano a stimolare l'ovulazione. Molti di questi farmaci aumentano il rischio di rimanere incinta con dei gemelli.
  • Chirurgia: Il blocco delle tuba di Falloppio, i fibroidi o altri problemi dell'utero possono essere trattati attraverso diversi interventi chirurgici o procedure.
  • Inseminazione intrauterina: Conosciuto anche come IUI o inseminazione artificiale, lo sperma viene inserito direttamente nell'utero con una siringa.
  • Tecnologia riproduttiva assistita: Questo include diversi metodi dove le uova sono fecondate con lo sperma in un laboratorio e poi rimesse nel vostro corpo in modo da svilupparsi in un feto. Questo processo aumenta il rischio di rimanere incinta con dei gemelli.

Segni ovulazione - come riconoscerli!

0

Se stai cercando di rimanere incinta, imparare a riconoscere i segni dell'ovulazione può essere un fattore chiave per il tuo successo. L'ovulazione è il processo con cui il corpo rilascia una o più uova dall'ovaio. Se l'uovo è fecondato e si impianta con successo, sei incinta. Ma se si perde la finestra di fertilizzazione, non lo sei. Imparando a identificare gli indizi fisici di ovulazione - prima dell'ovulazione-puoi scegliere il momento giusto per il rapporto sessuale e aumentare le probabilità di ottenere incinta.

Quando è più probabile che si concepisca? Scoprilo subito.

Sintomi fisici dell' ovulazione

I seguenti sintomi osservabili possono indicare l'ovulazione:

  • Tenerezza del seno
  • Spasmi e fitte
  • Aumento dello scarico vaginale
  • Cambiamento di posizione e di compattezza della cervice (chiedere al medico come rilevare i cambiamenti della cervice)

Temperatura basale

Secondo l'American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG), subito dopo l'ovulazione la maggior parte delle donne sperimentano un leggero ma rilevabile aumento della loro temperatura corporea normale. Monitorando la temperatura corporea basale la mattina e durante la giornata, monitorando i risultati su un grafico è possibile determinare che l'ovulazione si è verificata. Tuttavia, condizioni come febbre, sonno irrequieto e fatica possono influire sull'accuratezza delle letture della temperatura.

Muco cervicale

Secondo ACOG, un altro modo per rilevare l'ovulazione imminente è quello di monitorare le secrezioni vaginali o muco cervicale controllando regolarmente la presenza di muco all'apertura della vagina. In generale, la vagina produce la quantità minima di secrezioni immediatamente dopo la conclusione del ciclo mestruale. La quantità e la consistenza delle secrezioni vaginali seguono questo modello per la maggior parte delle donne:

  • Immediatamente prima dell'ovulazione, la maggior parte delle donne di solito rilevano un aumento delle secrezioni vaginali che sono bagnate e scivolose (simile alla consistenza dell'albume d'uovo crudo).
  • Generalmente, il vostro corpo produce la maggior quantità di questo tipo di scarico vaginale è il giorno dell'ovulazione.
  • Subito dopo il giorno dell'ovulazione, la scarica vaginale diventa gradualmente più spessa in consistenza e meno secreta.

E' importante essere consapevoli dei seguenti fattori che potrebbero influenzare la quantità e la consistenza delle secrezioni vaginali:

  • Infezione vaginale o malattia sessualmente trasmissibile
  • Eccitazione sessuale
  • Uso di lubrificanti durante il rapporto sessuale
  • Allattamento al seno
  • Perimenopausa
  • Chirurgia eseguita sulla cervice uterina

 

Tutti i contenuti in questo articolo, compresi i consigli dei medici e di altri professionisti della salute, dovrebbero essere considerati solo come un parere. Chiedete sempre il consiglio diretto della vostra salute.